Cute Bow Tie Hearts Blinking Blue and Pink Pointer

Tra pochi giorni in libreria:

martedì 29 marzo 2016

Le citazioni del mese #8

La necessità aguzza l'ingegno, ma la noia ispira le cazzate.
- Jenny Lawson


Ciao a tutti! Come va? Eccoci qui in un nuovo appuntamento di una delle mie rubriche preferite. Questo mese è pieno di frasi da far venire i brividi, vi avverto, anche perché è uscito (come ormai sapranno anche i muri) Lady Midnight di Cassandra Clare e già sapete quanto mi sia piaciuto.
Come sempre, lasciate sotto nei commenti le vostre citazioni del mese così che verranno messe nel post del prossimo.



Quando ami qualcuno, questo qualcuno diventa parte di chi sei. E' nell'aria che respiri, nell'acqua che bevi. Il suo tocco ti resta sulla pelle, la sua voce ti resta nelle orecchie, i suoi pensieri ti restano nella mente. Conosci i suoi sogni perché quelli brutti ti trafiggono il cuore e quelli belli sono anche i tuoi. E non pensi sia perfetto, ma conosci i suoi difetti, la verità profonda dentro il suo cuore, le ombre di tutti i suoi segreti, che però non ti spaventano: anzi, te lo fanno amare ancora di più. Perché tu non vuoi la perfezione. Vuoi quella persona.

- Cassandra Clare




La gente non nasce buona o cattiva. Forse nasce con inclinazioni verso l'una o l'altra parte, ma è il modo in cui ciascuno vive la vita che conta. E le persone che si incontrano.

- Cassandra Clare


Ma è così che le religioni e le storie si fanno strada nel mondo, non con battaglie e conquiste, ma con poemi, kenning e canzoni, tramandati fra le generazioni e messi per iscritto da studiosi e scrivani. Ed è così che, circa cinquecento anni dopo, una nuova religione è venuta a soppiantarci: non attraverso una guerra, ma tramite libri, storie e parole.
In fondo, le parole sono quanto rimane quando tutte le azioni sono state compiute. Le parole possono distruggere la fede, dare inizio a una guerra, cambiare il corso della storia. Un racconto può far battere più forte il cuore, far crollare muri, scalare montagne - ehi, una storia può addirittura resuscitare i morti. Ed è per questo che il Re delle Storie ha finito per essere il Re degli Dei: perchè solo l'ampiezza di una pagina separa lo scrivere la storia dal fare la storia


6 commenti:



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...