Cute Bow Tie Hearts Blinking Blue and Pink Pointer

Tra pochi giorni in libreria:

giovedì 16 luglio 2015

L'ora delle recensioni #1: Red di Kerstin Gier

Ciao a tutti, questa è la nostra prima recensione. Il libro che sto per recensire è Red di Kerrstin Gier, il primo volume della trilogia delle gemme. L'ho trovato molto avvincente, ricco di emozioni e colpi di scena.


TITOLO: Red (Trilogia delle Gemme #1)
AUTORE: Kerstin Gier
CASA EDITRICE: TEA Corbaccio
PREZZO:11
ANNO:2012
GENERE: Urban fantasy

TRAMA
Per le amiche, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all'altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con un piglio da nobildonna e con l'aiuto dell'inquietante maggiordomo Mr. Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazza superficiale e certamente non all'altezza del nome dei Montrose. E poi c'è Charlotte, sua cugina: rossa di capelli, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. E' lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione, non solo per la sua famiglia ma per l'umanità intera, dalla quale potrebbe non esserci più ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà da sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante... Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo...


RECENSIONE:
La scrittura di Kerstin Gier è molto fluida con una terminologia contemporanea.
La protagonista di questo libro è Gwendolyn, una ragazza di sedici anni, che vive in una famiglia "un po' speciale". Si troverà con un grande peso sulle spalle e un affascinante e misterioso ragazzo di nome Gideon al quale no riesce a stare lontana.
Il libro mi ha decisamente conquistata in quanto ho adorato Gwendolyn per il suo carattere e per il suo modo di fare.
Gli do cinque stelle e lo consiglio vivamente
"È soltanto timida", rispose Gideon.
Intimidita sarebbe stato il termine più adatto.
"Non esistono femmine timide", obiettò il conte." Si limitano a nascondere la loro ingenuità dietro uno sguardo apparentemente basso"
Per ora ho finito ma continuate a visitare il nostro blog perchè ci sarà una sorpresa. Auguro a tutti una buona lettura
G. 

Nessun commento:

Posta un commento



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...